Sisal group

Sisal Group è un Gruppo italiano di lunga tradizione che opera in stretta sinergia con il Regolatore e le Istituzioni Pubbliche in due settori: il mercato dei giochi, in cui è presente fin dal 1946 in qualità di Concessionario dello Stato, e il mercato dei servizi di pagamento, in cui si è affermato negli ultimi anni come player di riferimento con il brand SisalPay.


La coerenza con principi e valori sociali consolidati ma capaci di rinnovarsi nel tempo, la gestione delle risorse umane come patrimonio fondamentale e l’innovazione in termini di produttività e sostenibilità hanno garantito la fiducia dei Clienti e delle Istituzioni.


Nei suoi 70 anni di storia il Gruppo ha diversificato e ampliato il proprio portafoglio di prodotti e servizi. Sisal, infatti, continua a innovare prodotti e canali distributivi con l’obiettivo di rispondere alle esigenze dei propri Clienti con soluzioni di qualità e garantire un’esperienza di entertainment sicura e originale.


La politica di Sostenibilità del Gruppo e l’attenzione alle Persone e ai propri interlocutori, sia interni che esterni, hanno portato l’Azienda nel 2009 a rafforzare il proprio impegno di Responsabilità Sociale e a sviluppare un articolato Programma di Sostenibilità in un’ottica di crescita che bilancia gli interessi e le aspettative di tutti i soggetti di riferimento.


Vision, Mission, Valori

IL MODELLO DI SOSTENIBILITÀ DEL GRUPPO

La politica e l’impegno di Sostenibilità del Gruppo Sisal sono parte integrante della sua storia, della sua Vision, della sua Mission e dei suoi Valori.


Quella di Sisal è prima di tutto una Sostenibilità vissuta e agita in prima persona da coloro che ogni giorno contribuiscono allo sviluppo dell’Impresa e alla creazione di Valore condiviso a beneficio dell’Azienda e di tutti i suoi Stakeholder.


A ispirare la strategia di sostenibilità dell’Azienda quindi è la convinzione che un approccio responsabile rappresenti l’unico modo per garantire creazione di Valore costante nel tempo per tutti gli Stakeholder interni ed esterni.

Sostenibilità economica
Sostenibilità ambientale
Sostenibilità sociale
Corporate Governance
  • CRESCITA DURATURA
  • DISTRIBUZIONE DEL VALORE GENERATO
  • CONTRIBUTO ALLA FISCALITÀ E ALLA COMUNITÀ
  • RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE DEI PROCESSI OPERATIVI
  • GESTIONE EFFICIENTE DELLE RISORSE E DEI CONSUMI
  • INIZIATIVE A FAVORE DELL’AMBIENTE
  • GIOCO RESPONSABILE E TUTELA DEI CLIENTI
  • BENESSERE DEI DIPENDENTI
  • SOSTEGNO ALLA COMUNITÀ
  • TRASPARENZA E RESPONSABILITÀ NEL MANAGEMENT
  • INTEGRITÀ, VALORI E CODICE ETICO
  • PREVENZIONE E CONTROLLO DEI RISCHI

L’offerta di Giochi

LOTTERY

SuperEnalotto: Uno dei jackpot più alti del mondo, SuperEnalotto è la lotteria storica di Sisal con un bacino di circa 5 milioni di Clienti e 600 mila fan su FB.


SiVinceTutto SuperEnalotto: L’unico concorso in cui tutto il montepremi viene vinto in una sera.


Vinci per la vita - Win for Life: Il primo gioco in Italia a offrire in premio una rendita mensile.


VinciCasa: Lanciato nel 2014, è il primo gioco italiano che mette in palio una casa.


EuroJackpot: Il primo e unico gioco di lotteria in Italia con un jackpot milionario realizzato in collaborazione con 16 Paesi europei.



RETAIL GAMING

Wincity: Retail concept innovativo basato sul modello “Eat, Drink and Play”, che coniuga gioco, ristorazione e intrattenimento. Diciassette punti vendita nelle principali città italiane, tra cui Milano, Roma, Torino, Brescia, Pescara, Firenze, Catania, Bologna.


Matchpoint: È il canale dedicato all’offerta completa dei prodotti Sisal, con un focus speciale sulle scommesse ippiche e sportive e le Virtual Race. Conta oltre 350 punti vendita e più di 3.500 corner.


Smartpoint: È il canale lanciato nel 2014 per offrire un’esperienza di intrattenimento innovativa basata sulle tecnologie più moderne. Propone il portafoglio completo dei prodotti Lottery, le AWP, oltre a tutta la gamma dei servizi di pagamento su oltre 170 punti vendita.



ONLINE GAMING

Sisal.it: È la piattaforma del Gruppo che offre 335 giochi online proposti in un ambiente sicuro e consumer friendly, disponibili anche sui dispositivi mobili con applicazioni dedicate (250 mila Giocatori circa).

L'offerta di Pagamenti e Servizi

SisalPay è il brand del Gruppo, lanciato nel 2013 con l’obiettivo di rispondere all’esigenza degli Italiani di eseguire in modo semplice, sicuro, comodo e veloce i pagamenti personali. SisalPay garantisce la sicurezza di un Istituto di Pagamento vigilato da Banca d’Italia e la massima trasparenza nelle modalità di erogazione del servizio e nelle condizioni economiche applicate.


I Clienti di SisalPay sono attualmente oltre 12 milioni.


SisalPay offre:

  • oltre 500 servizi fruibili 7 giorni su 7, grazie a circa 100 Partner fra le maggiori aziende italiane e internazionali
  • 40.000 punti vendita distribuiti capillarmente su tutto il territorio nazionale, di cui 5.000 esclusivamente dedicati all’offerta servizi di pagamento
  • pagamenti in modalità cashless, distribuiti su tutta la Rete di punti vendita, per consentire ai Clienti di effettuare i propri pagamenti anche con moneta elettronica

GLI STAKEHOLDER DI SISAL

Per Sisal è fondamentale considerare le esigenze e le aspettative legittime di tutti i portatori di interesse bilanciandole e integrandole nelle strategie aziendali, sul modello dello Stakeholder Engagement. Partendo da un censimento degli interlocutori aziendali e delle attività di ascolto e dialogo in corso, è stata definita la mappa degli Stakeholder aziendali.

Associazioni di categoria Business Partner Banche e Comunità finanziaria Azionisti Ente Regolatore e Istituzioni Rete Distributiva Comunità Persone in Sisal Clienti

Associazioni di categoria

Associazioni nazionali e internazionali del settore gioco, Associazione Italiana Istituti di Pagamento (AIIP)

Business Partner

Fornitori di materiali, tecnologie e servizi e Partner commerciali nei settori gaming e servizi di pagamento.

Banche e Comunità finanziaria

Principali Banche attive su territorio nazionale e internazionale e principali fondi di investimento nazionali e internazionali.

Azionisti

Investitori privati e fondi di private equity italiani e internazionali: Clessidra, Apax, Permira, la famiglia del Socio fondatore Molo, Amministratore Delegato e Manager della Società.

Ente Regolatore e Istituzioni

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Governo, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, Ministero dell’Interno e Forze dell’Ordine, Organi parlamentari, Amministrazioni regionali, Comuni ed Enti locali, Istituzioni europee, Banca d’Italia, Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria, CONI, Agenzia per l’Italia Digitale, Società Generale d’Informatica.

Rete Distributiva

Oltre 45.500 punti vendita distribuiti capillarmente sul territorio nazionale. La Rete Sisal è articolata sul canale fisico e sul canale online. La Rete fisica è composta dai punti vendita GNTN, Smartpoint, Matchpoint, le sale Wincity e Bingo.

Comunità

Comunità locali, Associazioni non governative impegnate sul territorio, Enti e Organizzazioni culturali e sportivi no profit, Fondazioni e Istitutidi ricerca scientifica.

Persone in Sisal

Quasi 2.000 Dipendenti (67% sotto i 40 anni e 44% di presenza femminile) che con grande energia e creatività contribuiscono ogni giorno a costruire e migliorare l’identità dell’Azienda.

CLIENTI

Il Gruppo Sisal opera nel settore dell’entertainment e in quello dei servizi di pagamento. I suoi Clienti, composti da giocatori adulti e utenti di servizi, raggiungono un totale di 14 milioni.

Il gioco responsabile

La soddisfazione e il benessere del Cliente rappresentano un obiettivo strategico per la crescita del Gruppo, impegnato a fornire soluzioni, comprendere i bisogni dei Clienti e offrire servizi di qualità. L’impegno del Gruppo è fondato sui valori di fiducia, correttezza e attenzione, requisiti che fanno di Sisal un’Azienda non solo affidabile, ma anche garante di un gioco e di servizi sicuri e responsabili.


L’impegno prioritario di Sisal verso i propri Clienti è volto a diffondere una cultura di Gioco Responsabile e a prevenire i danni potenziali causati da comportamenti di gioco eccessivi. L’obiettivo del Programma di Gioco Responsabile dell’Azienda è quindi la tutela del Cliente e delle fasce più vulnerabili nella consapevolezza che il gioco è – e deve restare – un divertimento.


Dal 2011 il Programma di Gioco Responsabile ideato e adottato dall’Azienda viene certificato ogni tre anni dalle Associazioni internazionali European Lotteries e World Lottery Association (al massimo livello, Level 4) che attestano l’adesione e l’implementazione di azioni nel pieno rispetto dei Responsible Gaming Standards. Nel febbraio 2014 Sisal ha ottenuto l’estensione dall’area dei giochi GNTN all’intera offerta di gioco di entrambe le certificazioni in materia di Gioco Responsabile.


Il principale obiettivo di Sisal nella realizzazione del Programma di Gioco Responsabile è:

  • Garantire un modello di gioco consapevole ed equilibrato, centrato sull’intrattenimento, sul divieto di gioco ai minori e sulla prevenzione dei fenomeni di gioco problematico.

Attraverso:

  • la Collaborazione con il Regolatore per garantire la protezione dei Clienti, la sicurezza e la trasparenza degli strumenti e dell’offerta di gioco
  • la Garanzia e il rispetto dei più alti standard internazionali di Gioco Responsabile attraverso il processo di certificazione di tutti i prodotti Sisal, verificato da un revisore indipendente
Assistenza al Giocatore problematico Studi e Ricerche Comunicazione commerciale responsabile Sviluppo dei giochi Formazione del Personale e della Rete Distributiva Sensibilizzazione dei Giocatori

1. Assistenza al Giocatore problematico

Sisal ha assunto l’impegno fondamentale di informare il Giocatore sui rischi associati a comportamenti di gioco in eccesso. Per questo l’Azienda offre un orientamento ai potenziali Giocatori problematici attraverso il servizio interno di Help Desk “Un aiuto sincero” e sostiene il servizio esterno specializzato “Gioca Responsabile”, nato nel 2009 per iniziativa di FeDerSerd (Federazione Italiana degli Operatori dei Dipartimenti e dei Servizi delle Dipendenze), la più importante Federazione scientifica italiana specializzata nelle dipendenze patologiche e nei consumi problematici.

Gli obiettivi del servizio “Gioca Responsabile” sono:
  • Promuovere la conoscenza dei fattori di rischio e, quindi, offrire gli strumenti per evitarli.
  • Fornire strumenti di cura anche a chi non si rivolge ai servizi sul territorio.
  • Sostenere familiari e amici dei Giocatori per trovare risposte e soluzioni ai problemi causati dal gioco eccessivo.
  • Offrire sostegno, consulenza (psicologica e legale) e cura a livello professionale.
  • Orientare nella ricerca di servizi sociosanitari e assistenziali specifici per questo tipo di situazioni.

2. Studi e Ricerche

Per Sisal lo studio e la ricerca sono alla base del proprio Programma di Gioco Responsabile in quanto strumenti indispensabili per analizzare e monitorare la percezione e la sensibilità sulle tematiche del Programma, focalizzate sul gioco sicuro ed equilibrato. I risultati di queste ricerche, inoltre, sono fondamentali per trovare soluzioni e risposte adeguate al fenomeno del gioco patologico.

Le ricerche in corso promosse da Sisal sono:
  • Indagine sul Programma di Gioco Responsabile presso la Rete Sisal (in collaborazione con Nextest, Istituto di ricerca specializzato nello studio dei fenomeni sociali e in particolare del ruolo della CSR)
  • Giocare per Gioco (promosso insieme a Gtech, ACADI e Giochi e Società e condotto dalla Fondazione per la Sussidiarietà e ModaCult dell’Università Cattolica di Milano)
  • Il Gioco Problematico – Fattori di protezione e di rischio (promosso insieme a Gtech, ACADI e Giochi e Società e condotto dall’Università di Roma La Sapienza in collaborazione con Ipsos Public Affairs)

3. Comunicazione commerciale responsabile

Per tutte le attività di comunicazione il Gruppo Sisal segue rigorosamente la procedura di verifica e approvazione di tutti i messaggi pubblicitari a garanzia del rispetto delle norme e dei regolamenti in materia di Gioco Responsabile. Oltre all’applicazione di questa procedura, dal 2014 viene anche costantemente monitorata l’evoluzione della normativa regionale e comunale in materia di comunicazione commerciale dei giochi con vincite in denaro. L’Azienda, inoltre, ha inserito su tutti i materiali di gioco e di allestimento del punto vendita, all’interno dei siti internet e nelle comunicazioni rivolte al Consumatore nuove formule che esplicitano il divieto di gioco ai minori, avvertono dei rischi di dipendenza e informano sulle probabilità di vincita delle diverse categorie. Tali indicazioni si sono aggiunte al messaggio “Gioca il Giusto” e al logo +18.


Il rispetto di tutti i passaggi e dei contenuti previsti dai codici di condotta garantisce che il messaggio pubblicitario sia coerente con gli obiettivi di business (informare e promuovere i giochi e i servizi Sisal distinguendoli da quelli degli altri Operatori) e con gli obiettivi di Gioco Responsabile. All’interno dei propri siti internet, Sisal pubblica la sezione “Gioca il Giusto” dedicata al Gioco Responsabile.

4. Sviluppo dei giochi

In conformità agli European Responsible Gaming Standards di European Lotteries in tema di Gioco Responsabile, dal 2010 Sisal ha adottato GAM-GaRD, uno strumento in grado di elaborare una precisa valutazione del rischio sociale di ciascun nuovo gioco prima della sua introduzione sul mercato. L’obiettivo è quello di definire gli elementi e i criteri di protezione a tutela dei Giocatori e adottare le strategie utili a evitare eventuali rischi.


La valutazione del rischio per i giochi Sisal lanciati nel 2014 conferma i risultati positivi ottenuti nella precedente certificazione per quanto riguarda gli apparecchi da intrattenimento, le scommesse, i Casinò e Quick Games, Poker e Bingo, distribuiti sia sul canale fisico sia su quello online. Per quanto riguarda ll comparto GNTN, anche il nuovo gioco VinciCasa, lanciato nel 2014, ha ottenuto la certificazione GAM-Gard.

5. Formazione del Personale e della Rete Distributiva

I Dipendenti e il Management di Sisal vengono costantemente formati sul tema del Gioco Responsabile con programmi mirati e differenziati in base alla funzione aziendale. La formazione viene svolta in aula e online e prevede il coinvolgimento diretto di clinici esperti e l’utilizzo di materiali appositamente sviluppati da psicologi specializzati sul tema della prevenzione e della cura dal gioco patologico.


Sisal è impegnata a diffondere il Programma di Gioco Responsabile anche presso la propria Rete Distributiva, che svolge un ruolo fondamentale nel rapporto e nella comunicazione con i Clienti. Dal 2013 l’Azienda ha reso obbligatorio per tutti i nuovi Ricevitori un corso sulla piattaforma di e-learning del portale dei Ricevitori. Inoltre, a tutti i punti vendita vengono forniti materiali informativi dedicati al gioco responsabile, al divieto di gioco ai minori e ai rischi del gioco in eccesso.

6. Sensibilizzazione dei Giocatori

Anche nel 2014 Sisal ha confermato il proprio impegno nella promozione e sensibilizzazione in tema di Gioco Responsabile, perfezionando l’informazione rivolta ai Giocatori e offrendo un gioco legale e sicuro in totale trasparenza.


Iniziative sul territorio

Il primo contatto di Sisal con i Clienti avviene attraverso la propria Rete Distributiva che svolge un ruolo fondamentale nell’educazione a comportamenti di gioco sicuri ed equilibrati. Per l’Azienda è quindi importante dotare i punti vendita di adeguati strumenti di comunicazione in materia di Gioco Responsabile. Le informazioni sono quindi fruibili sugli strumenti di gioco, sui customer display e sugli allestimenti.


Iniziative in ambito digitale

Nel 2014 Sisal ha lanciato un progetto di comunicazione digitale: la serie web di Mr. Smart che promuove un approccio al gioco consapevole, utilizzando un linguaggio semplice, immediato e ironico. Nella serie, composta da 10 episodi, il protagonista, Mr. Smart, vive le iperboliche e tragicomiche conseguenze di un approccio al gioco irresponsabile e al tempo stesso gode i benefici di un gioco consapevole ed equilibrato.

LE PERSONE IN SISAL

La Sostenibilità di Sisal si concretizza soprattutto nell’attenzione verso tutti i Dipendenti che contribuiscono quotidianamente alla creazione di Valore per l’Azienda. Il talento individuale e la ricchezza della diversità rappresentano i punti di forza del Gruppo Sisal. Per questo l’Azienda si impegna a valorizzare l’esperienza e sviluppare le competenze di tutti, a promuovere la cooperazione e lo scambio di conoscenze, affinché il lavoro sia fonte di soddisfazione e benessere per le Persone, oltre che driver essenziale per il successo dell’Azienda.


Collaborazione, connessione, comunicazione, networking sono il fondamento delle azioni e dei programmi che Sisal progetta e realizza per le Persone e con le Persone.


Gli strumenti social e web favoriscono la cultura collaborativa. In Sisal, una rete di gruppi interfunzionali che lavorano in una logica bottom-up, promuovono percorsi in cui si confrontano, propongono idee nuove e condividono punti di vista per migliorare l’organizzazione. I processi HR si rinnovano continuamente e si basano sempre più su questi modelli partecipati che danno voce alla forza creativa, al know-how, all’intelligenza delle Persone di Sisal.

 

crescita occupazionale

Donne
44%
Uomini
56%
2012 2013 2014
1967
881
858
881
1068
1109
1575
1949
1967
+25%

Assunzioni 2014

Donne
117
Uomini
145

Sviluppo

Job Posting

Il Job Posting nasce nel 2014 dalla volontà dei Dipendenti di avere uno strumento interno, accessibile a tutti tramite l’intranet WeSisal, per potersi candidare alle posizioni vacanti presenti in Azienda. L’obiettivo è dare priorità alle candidature interne rispetto alle opportunità professionali che si aprono in Sisal.


Performance Management

Il Performance Dialogue è finalizzato a creare un framework di valutazione coerente con i Valori e gli obiettivi strategici dell’Azienda. Permette una valutazione individuale in ottica di sviluppo e di crescita professionale e promuove la diffusione di una cultura della performance basata sul merito.


Academy Manageriale

Sisal investe sul proprio management offrendo un percorso di formazione e sviluppo finalizzato all’acquisizione di competenze e comportamenti coerenti con i Valori guida dell’Azienda. L’obiettivo è comprendere lo stile di management individuale e definire un modello di leadership funzionale al modello organizzativo e di business dell’Azienda.


WiSe – Leadership al Femminile

Per il progetto WiSe – Women in Sisal Experience, nel 2014 è stato realizzato un percorso di formazione ad hoc per le donne in Sisal con l’obiettivo di sostenere le partecipanti nello sviluppo di uno stile di leadership personale, efficace e coerente con le proprie inclinazioni, in grado di creare un clima inclusivo all’interno del sistema organizzativo.


Welfare

Flexilife

FlexiLife è nato per favorire presso i Dipendenti un maggior equilibrio tra vita professionale e vita privata grazie a strumenti come orari meno rigidi, flessibilità della pausa pranzo e monte ore in aggiunta a permessi e ferie.


Easylife

È una piattaforma online che permette di accedere a beni e servizi – come abbonamenti di trasporto, consulenza legale, polizze assicurative, campus estivi, etc. – con condizioni privilegiate e tariffe agevolate.


Great Place to Work (GPtW)

Il programma Great Place to Work, supportato dal team interno WoW (Working on Work), sviluppa progetti e iniziative per conoscere il vissuto dei Dipendenti, definire le aree di miglioramento e rendere la comunicazione interna più efficace e trasparente


Comunicazione

WeSisal

L’intranet WeSisal è stata aggiornata e sottoposta a un lavoro di restyling per consentire una maggiore usability. Il 2014 ha segnato l’avvio di progetti importanti, particolarmente apprezzati dai Dipendenti, e il ruolo di WeSisal è sempre più rilevante per la diffusione delle iniziative aziendali, per il costante aggiornamento di tutti i Dipendenti e per la condivisione di commenti e proposte.

Comunità

L’impegno di Sisal nell’ambito della Sostenibilità Sociale si è tradotto dal 2009 nella creazione di un Piano a lungo termine di Responsabilità Sociale rivolto alla Comunità in cui rivestono un’importanza fondamentale la pianificazione e la realizzazione di progetti in collaborazione con Partner qualificati.

L’attenzione del Gruppo nei confronti della Comunità si realizza attraverso investimenti a supporto di progetti di sostegno al merito e al talento delle giovani generazioni e con iniziative dedicate alla cultura, all’arte, allo sport e alla ricerca scientifica che hanno anche l’obiettivo di rafforzare il legame di Sisal con il territorio.

Le aree strategiche del Programma CSR a sostegno della Comunità su cui il Gruppo Sisal ha concentrato i propri investimenti nel 2014 sono:

Educazione e Talenti

  • GoBeyond
  • ItaliaCamp
  • Master Publitalia ’80
  • Color Your Life

Progettazione di nuovi contesti, opportunità e modalità formative per lo sviluppo del talento


Arte e Cultura

  • Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa
  • Teatro Olimpico di Roma

Progetti, manifestazioni, eventi, considerati occasioni di crescita relazionale e aggregazione sociale positiva.


Sport

  • Comunità Nuova Onlus
  • FloriaGafir 2000

Attività che promuovono i valori positivi dello sport.


Rete Sisal per la ricerca scientifica

  • AIRC
  • Telethon
  • Fondazione Umberto Veronesi
  • Fondazione Vialli e Mauro
  • Associazione Italiana Lotta al Neuroblastoma

Campagne di solidarietà a sostegno della ricerca scientifica realizzate grazie al coinvolgimento della Rete Sisal.


Altri sostegni alla Comunità

  • Make-A-Wish®
  • Fiaba
  • Meeting di Rimini
  • Lilt
  • Fondazione Near

Iniziative di charity e progetti con Partner attivi sul territorio.


La sostenibilità economica

I risultati economici conseguiti dal Gruppo Sisal, nonché le strategie finanziarie dell’Azienda, fanno leva su un modello di sostenibilità economica che coniuga i risultati di business con le legittime aspettative di tutti gli Stakeholder con l’obiettivo di giocare il proprio ruolo di leader dinamico e responsabile nell’economia e nella società italiane. Per rispondere alla necessità di rinnovamento e di crescita, l’Azienda ha ideato un modello di sviluppo in grado di generare Valore duraturo nel tempo, investendo in diversificazione e arricchimento dell’offerta.


Nel corso del 2014 il Gruppo Sisal ha raccolto complessivamente 13,9 miliardi di euro (+4,7%) grazie all’ulteriore crescita del comparto servizi (circa 6,8 miliardi +9,9%) a fronte di una raccolta del comparto gioco rimasta sostanzialmente in linea con quella dell’anno precedente (circa 7 miliardi). I ricavi consolidati ammontano a 820.978 migliaia di euro.


Nel 2014 il Gruppo Sisal ha creato e distribuito circa 173,5 milioni di euro di Valore aggiunto Netto.

 

Determinazione del Valore aggiunto 2014

Dati in migliaia di euro
Valore della Produzione 820.978
Ricavi delle vendite e delle prestazioni 820.978
Costi intermedi di produzione 535.132
Consumi di materie prime, sussidiarie e di consumo 11.608
Costi per servizi 468.407
Costi per godimento beni di terzi 25.268
Accantonamenti per rischi 1.290
Oneri diversi di gestione 28.559
VALORE AGGIUNTO CARATTERISTICO LORDO 285.846
Proventi finanziari 1.203
VALORE AGGIUNTO GLOBALE LORDO 287.049
Ammortamenti, svalutazioni e ripristini di valore 113.587
VALORE AGGIUNTO GLOBALE NETTO 173.462

Contributo alla fiscalità in generale

Nel 2014 le entrate erariali complessive derivanti dai giochi si sono assestate a circa 7,9 miliardi di euro. Di questi 7,9 miliardi di euro, circa 1,0 miliardi di euro derivano dalla raccolta di giochi Sisal e di questi circa 0,5 miliardi sono relativi ai prodotti della famiglia GNTN (SuperEnalotto, Vinci per la vita - Win for Life, SiVinceTutto, EuroJackpot e dal 2014 VinciCasa), che sono fra i più amati e conosciuti dal pubblico e anche fra i più remunerativi dal punto di vista dei ritorni erariali.


Con riferimento alle attività del Gruppo Sisal nel 2014, su un raccolta pari a circa 7 miliardi di euro le voci da considerare, oltre ai prelievi erariali sono: le vincite complessivamente erogabili pari a circa 5,3 miliardi di euro, i compensi liquidati alle Reti di raccolta sul territorio pari a circa 0,1 miliardi di euro, i compensi riconosciuti alle Società Concessionarie del Gruppo, pari complessivamente a circa 0,6 miliardi di euro

Distribuzione del Valore aggiunto 2014

Dati in percentuale
Remunerazione del Personale 53,3%
Trasferimenti alla Pubblica Amministrazione* -8,6%
Remunerazione del capitale di credito 52,5%
Remunerazione del capitale di rischio 0,0%
Remunerazione dell'Azienda -0,6%
Trasferimenti alle Comunità 3,4%